chiama adesso la Tana del Lupo

sempre aperto - pranzo e cena   mangiaredormirepulmannmatrimonio

Faenza

faenzaFaenza è una città ricca di storia e di eventi, che propone itinerari interessanti e vari.
Il centro di Faenza, con i suoi vicoli e le sue piazze, è un gioiello, con monumenti e palazzi medievali e rinascimentali. Una volta raggiunto il centro si può decidere di fare una bella passeggiata a piedi, il modo migliore per scoprire le sorprese che riservano le vie della città.

Assolutamente da non perdere le piazze: la meravigliosa Piazza del Popolo, con il Palazzo del Podestà e il Palazzo Municipale, di epoca medievale; accanto ad essa sorge la Piazza della Libertà, con la Cattedrale e la fontana monumentale del XVII secolo.

Tra i principali edifici del centro di Faenza, troviamo la Biblioteca Comunale Manfrediana, di origine napoleonica, che potrete visitare dopo aver fatto una passeggiata nella Piazza Martiri della Libertà, dove il martedì, il giovedì e il sabato mattina si svolge il mercato cittadino; il Palazzo Milzetti, Museo nazionale dell'età neoclassica in Romagna; la Pinacoteca Comunale, che ospita opere d'arte italiana dal XIII al XIX secolo, con artisti come Donatello e Palmezzano. Chi si interessa di animali potrà visitare il Museo Civico di Scienze Naturali, che, tra le altre, comprende sezioni dedicate agli uccelli e agli insetti.

IL MIC - Museo Internazionale delle Ceramiche
Faenza è rinomata in tutto il mondo per le sue ceramiche pregiate. Il museo raccoglie pezzi di arte ceramica non solo faentina, ma provenienti da tutto il mondo e da tutte le epoche: della storia di Faenza, dall’epoca romana ai giorni nostri, e pezzi di arte contemporanea di nomi come Picasso, Matisse e Chagall. Tutta la città è legata all'arte ceramica, che potrete ritrovare in diverse botteghe artigiane del centro.
 
SBANDIERATORI E MUSICI
Nella città di Faenza si respira in maniera molto viva l'aria medievale legata alla tradizione delle Bandiere. Se arrivate nella cittadina nel mese di giugno, potrete assistere ad eventi come il Palio del Niballo e la Gara delle Bandiere, in cui i 5 Rioni della città si sfidano a colpi di bandiere, chiarine e tamburi. L'importanza che riveste questa tradizione nella città manfreda è stata quest'anno portata alle stelle: Faenza ha infatti ospitato Tenzone Aurea, il XIII Campionato Nazionale di Sbandieratori e Musici indetto dalla F.I.S.B.
 
PER GLI APPASSIONATI DI MOTOCROSS - I MONTI CORALLI
Le colline che circondano Faenza ospitano paesi dove si respira appieno l'aria di Romagna, accogliente e solare e che meritano una passeggiata. Gli appassionati di motocross non potranno non visitare i Monti Coralli, a 10 minuti da La Tana del Lupo e dal centro di Faenza. Sui suoi sentieri si svolgono rinomate gare di motocross, che attirano folle di sportivi, amanti e curiosi.
 
COME RAGGIUNGERE FAENZA DA LA TANA DEL LUPO
Da La Tana del Lupo, sulla via Emilia, arrivare nel centro storico di Faenza è semplicissimo e molto veloce. In auto, basta proseguire lungo la via Emilia (SS9) e seguire le indicazioni per il centro di Faenza.

Il centro storico di Faenza è a traffico limitato; conviene quindi parcheggiare nei seguenti parcheggi: in via Ceonia-Bondiolo, in via Cavour-S.Maria dell'Angelo, in via Naviglio, in via Renaccio, e preseguire a piedi. Di fronte alla stazione di Faenza il Comune offre un servizio di noleggio biciclette.